Logo San Marino RTV

Maltempo, ancora disagi in centro Italia. Temperature in rialzo

20 gen 2017
Ancora disagi in centro ItaliaMaltempo, ancora disagi in centro Italia. Temperature in rialzo
Maltempo, ancora disagi in centro Italia. Temperature in rialzo - Al momento si parla di venti frazioni dell'Ascolano e del Maceratese ancora isolate. Stamattina eran...
Al momento si parla di venti frazioni dell'Ascolano e del Maceratese ancora isolate. Stamattina erano 35. Si continua a lavorare per cercar di rimettere in sesto persone e strutture, per quanto può essere possibile vista la drammatica situazione del centro Italia, colpito da un'ondata di neve e dal terremoto. Sul servizio elettrico ci sono ancora tremila utenze Enel disalimentate. A Teramo intanto l'appello del vicesindaco di Basciano “ci hanno lasciati soli. Stanno finendo le scorte di cibo. La popolazione è allo stremo”. Per i prossimi giorni ci sarà una pausa dalle nevicate. Sono previste temperature stabili, meno nuvole e temperature massime vicine agli 8 gradi. Secondo il climatologo Luca Mercalli, ospite ieri sera allo speciale terremoto su Rai2 la situazione d'allerta di questi giorni è analoga a quanto successo nel 2012 a San Marino, come anche a Urbino, a Rimini e a Cesena. Un'esperienza rimasta viva nella memoria dei sammarinesi, dato che in alcune zone del Titano si era depositata una coltre di tre/quattro metri. L'emergenza era stata gestita in maniera egregia dalla protezione civile, dall'Aass, le forze dell'ordine, con il coordinamento politico. Tornando all'oggi, temperature in rialzo e cielo nuvoloso. Per la settimana prossima le previsioni non si sbilanciano, ma di certo bisognerà aspettarsi qualche pioggerella.