Logo San Marino RTV

Maltempo: fiumi osservati speciali in Emilia-Romagna e aree chiuse a Rimini, a San Marino situazione sotto controllo

di Mauro Torresi
14 mag 2019
Fiume Montone. Foto @emiliaromagnameteo
Fiume Montone. Foto @emiliaromagnameteo

Dopo le intese piogge dei giorni scorsi, i fiumi sono osservati speciali in Emilia-Romagna. Ieri il Montone, nel Forlivese, ha rotto l'argine vicino al ponte dell'autostrada. Ci sono stati allagamenti e si è temuto per il centro abitato di Villafranca, dove abitano circa 3mila persone. Si sta lavorando per chiudere la falla.

Nelle scorse ore paura per la rottura dell'argine del Savio a Cesena dove sono state chiuse le scuole. Attenzione, sempre ieri, anche a Ravenna. Rimane valida l'allerta di colore rosso della protezione civile. Nel frattempo, ne è stata diramata una nuova: per domani criticità soprattutto nelle zone nord e nord-est della Regione nei tratti a valle dei corsi d'acqua

Nel Riminese questa mattina si è svolta una riunione in Provincia dopo il crollo della briglia a Ponte Verucchio. Il ponte per le auto è transitabile. Il Comune di Rimini ha emesso un'ordinanza valida fino alla mezzanotte che vieta l'accesso al Parco 25 aprile, vicino al ponte di Tiberio, e ad altre zone, specie quelle vicine al Marecchia.

A San Marino situazione sotto controllo. In via dei Villanoviani, in Città, un muro è crollato e i detriti sono finiti sul marciapiede, ma nessun danno alle persone.