Logo San Marino RTV

Maltempo, prima neve da metà settimana

22 nov 2010
Respira il Veneto, dopo che ieri si era tornati a temere per l’ingrossamento dei fiumi. La Protezione Civile archivia lo stato d’allarme per quello di pre-allerta. Acqua alta a Venezia – fino a 122 centimetri nella notte. Ma il maltempo si sposta al sud. Evacuate alcune famiglie ad Aulla – in Toscana – per una frana. A Roma è prevista una piena nella notte; il Tevere, intanto, è già uscito dagli argini nel Viterbese. Pioggia, grandine e allagamenti in Calabria. Pioggia battente in Emilia-Romagna per tutto il week-end con quantitativi fino ai 30 mm sui rilievi e le aree di Piacenza, Parma, Reggio; 20 mm nel resto del territorio regionale. Una tregua, dopo che la Regione ha stanziato contributi per oltre 600.000 euro ai comuni danneggiati; ma non bisogna abbassare la guardia: il livello del Po sta per superare la soglia di attenzione e finita la pioggia arriverà l’inverno. Da metà settimana la regione sarà investita da correnti fredde dall’artico. Si vedrà anche la prima neve in collina.

Gianmarco Morosini