Logo San Marino RTV

Marinai di salvataggio: presentato il Report 2013 sull'attività dei bagnini riminesi

9 mag 2014
Marinai di salvataggio: presentato il Report 2013 sull'attività dei bagnini riminesiMarinai di salvataggio: presentato il Report 2013 sull'attività dei bagnini riminesi
Marinai di salvataggio: presentato il Report 2013 sull'attività dei bagnini riminesi - 147 interventi e oltre 230 persone soccorse la scorsa estate. Di queste, ben 55 erano bambini. Sono...
147 interventi e oltre 230 persone soccorse la scorsa estate. Di queste, ben 55 erano bambini. Sono i dati più significativi del Report casistica 2013 dell'Associazione Marinai di Salvataggio della Provincia di Rimini. Un numero più che raddoppiato rispetto al 2012, quando i salvataggi furono 116. Interventi eseguiti per il 73% dei casi con il mare da poco mosso ad agitato. Gli uomini e le donne sopra i 14 anni rappresentano il 77%. Nella stragrande maggioranza recuperati ancora coscienti. Dal report emerge inoltre che le fasce orarie più problematiche coincidono con i momenti di maggiore affluenza: dalle 11 alle 12 e dalle 15.30 alle 18. L’associazione, dunque, invita i bagnanti alla massima prudenza sulle spiagge. Ma quali sono i maggiori pericoli?
Nel video lo spiega Andrea Manduchi, dell'Associazione Marinai di Salvataggio Provincia di Rimini.