Logo San Marino RTV

Mario Scaramella rientra in Italia: arrestato

24 dic 2006
Mario Scaramella è stato arrestato dagli agenti della Digos, appena sbarcato da un aero proveniente da Londra allo scalo napoletano di Capodichino. Il provvedimento è stato eseguito su ordine della Procura di Roma. L'ex consulente della Commissione Mitrokhin è indagato per traffico di armi e violazione del segreto di ufficio. Scaramella era stato dimesso dallo University College Hospital di Londra, dove si trovava per accertamenti, dopo la sospetta contaminazione da polonio 210, il 6 dicembre scorso. Scaramella sarà accompagnato a Roma.