Logo San Marino RTV

Maturità 2018, la versione e le tracce della seconda prova di questa mattina

22 giu 2018
Gli studenti sammarinesi
Gli studenti sammarinesi
E' un brano di Demostene - “La natura è diversa da uomo a uomo, la legge è uguale per tutti” - la versione di Greco che ha impegnato i ragazzi del Liceo Classico sammarinese durante la seconda prova di questa mattina. Tratto dalla prima orazione Contro Aristogitone, si tratta di un elogio della legge e una conferma dell’alto ruolo che essa ricopre come garante dell’ordine civile.

Le tracce di Inglese e Tedesco per gli studenti del Liceo Linguistico riguardavano invece, rispettivamente, un brano tratto dal romanzo “On the road” - manifesto della Beat Generation - con analisi del testo e breve saggio sul tema del viaggio attraverso gli States come esperienza di vita e di ritorno alla natura e un testo tratto dal romanzo di Max Frisch “Homo Faber” in cui il protagonista, uomo logico che non crede in nulla che non sia spiegabile razionalmente, perde le sue certezze e diventa consapevole dei suoi limiti dopo un evento traumatico.

Per gli studenti del Liceo Economico - alle prese con l'Economia Aziendale - la prova verteva sulla ricerca e sviluppo e sulla flessibilità ed efficienza delle strutture aziendali, quali presupposti per una moderna gestione strategica, con ricostruzione di un Bilancio riclassificato e di un Rendiconto finanziario. A completare la prova, la soluzione di alcuni quesiti di contabilità analitica.

Al Liceo Scientifico protagonista la matematica: sei ore di tempo - per tutti gli altri indirizzi cinque - per risolvere uno dei due problemi proposti e cinque di dieci quesiti su argomenti di analisi oggetto di studio dell’ultimo anno di corso.

Per i cento candidati che in mattinata hanno affrontato la seconda prova, gli esami proseguiranno lunedì 25 giugno con la terza prova scritta a carattere pluridisciplinare e il 29 giugno con i colloqui orali.

A questo link le tracce nel dettaglio.