Logo San Marino RTV

Medio Oriente: vicina l'azione di terra

17 nov 2012
Medio Oriente: vicina l'azione di terra
Rafforza le difese Israele, contro i lanci di razzi palestinesi.
L’esercito ha attivato anche la quinta batteria di Iron Dome, nei dintorni di Tel Aviv. Il sistema anti-missile, del costo di quaranta milioni di euro, era previsto che entrasse in funzione a partire dal 2013. I lanci da Gaza proseguono peró senza sosta. Secondo il portavoce dell’esercito israliano le altre quattro batterie anti-missile, posizionate alla frontiera con Gaza, stanno intercettando i razzi, di cui 222 sarebbero stati neutralizzati.Al tempo stesso Israele ha richiamato con urgenza in servizio i riservisti. Dei 75 mila mobilitati, già 20 mila hanno raggiunto le proprie unità militari. Oltre a truppe in assetto militare, verso la frontiera della Striscia di Gaza, Israele sta ammassando carri armati e bulldozer. Tutti elementi che rendono sempre piú probabile l’inizio di una vasta operazione di terra.