Logo San Marino RTV

Meteo: temperature in picchiata dopo l'assaggio di primavera

18 apr 2017
Meteo: temperature in picchiata dopo l'assaggio di primaveraMeteo: temperature in picchiata dopo l'assaggio di primavera
Meteo: temperature in picchiata dopo l'assaggio di primavera - Intanto, si contano i danni ed è allarme dalla Coldiretti, dopo la grandinata di Pasqua che ha colpi...
Da quella che sembrava una prova dell'estate ad un ritorno improvviso dell'inverno. Una coda di freddo, che è arrivata con una pioggia intensa già dal pomeriggio, ma soprattutto con un brusco calo delle temperature, a pochi gradi sopra lo zero. Addirittura annunciata la neve, già da queste ore, sopra i 700 metri. Torna l'inverno, con una allerta meteo della protezione civile dell'Emilia-Romagna indirizzata al momento soprattutto allo stato del mare e alle forti raffiche di vento che investiranno la costa da domani a giovedì. Tempo instabile e temperature sotto i 10 gradi anche nelle massime, almeno fino a sabato. L'attenzione intanto si sposta agli effetti della grandinata della notte di Pasqua. Breve ma intensa, tra Emilia-Romagna e Marche. Lancia l'allarme Coldiretti per lo stato delle colture: dannai per oltre il 40% delle produzioni nel ravennate, pesanti danni nelle campagne del bolognese, per cui già è attivata la richiesta dello stato di calamità. Se fino a pochi giorni fa risuonava l'allarme siccità, ora si temono gli effetti delle gelate, per campi e frutteti che - dopo un marzo con temperature al di sopra della media - sono ben oltre lo stato del risveglio primaverile.