Logo San Marino RTV

Monte Grimano Terme: il Sindaco Elia Rossi ringrazia il governo sammarinese

Siglata l'intesa per permettere ai cittadini di Monte Grimano di recarsi in Repubblica per l'acquisto di generi alimentari o carburante. Preoccupa la situazione nell'ospedale di Urbino

di Giacomo Barducci
28 mar 2020

"Ogni cittadino residente nel Comune di Monte Grimano Terme potrà accedere una sola volta a settimana a San Marino per l'acquisto di generi alimentari e/o rifornimento di carburante". Dopo le limitazioni negli spostamenti causa emergenza coronavirus erano diverse le difficoltà del piccolo comune limitrofo alla Repubblica che dispone di soli 2 minimarket non sufficienti a garantire l'approvvigionamento necessario alla popolazione.

"Siamo molto grati al governo sammarinese per quest'accordo - evidenzia il Sindaco di Monte Grimano Terme Elia Rossi - che si è mosso immediatamente per trovare una soluzione al problema".   

Per poter accedere in territorio sammarinese, il cittadino di Monte Grimano Terme dovrà presentare apposita autorizzazione rilasciata in duplice copia originale dal Comune (massimo 15 al giorno), a firma del Sindaco o del Comandante della Polizia Locale, valevole esclusivamente per il giorno del rilascio di tale autorizzazione, allegata ad apposita autodichiarazione rilasciata dalle Autorità sammarinesi.

Sono 7 i casi di coronavirus nel territorio di Monte Grimano Terme. Preoccupa, ci spiega il Sindaco, la situazione nell'Ospedale di Urbino: "La struttura è molto piena e iniziano a scarseggiare i medici".  

Nel servizio l'intervista a Elia Rossi (Sindaco di Monte Grimano Terme)