Logo San Marino RTV

Muore con la moto in pista a Misano

18 ott 2003
Muore con la moto in pista a Misano
Si chiamava Giuliano Ceccagnoli, 31 anni di Gubbio, il giovane che questa mattina ha perso la vita in un incidente avvenuto all’interno del circuito Santa Monica di Misano Adriatico. In sella ad un’Honda 900 stava svolgendo una sessione di prove libere non agonistiche, riservate a piloti non professionisti. Lavorava come pasticcere e a breve si sarebbe dovuto sposare. Questa mattina, assieme al fratello e ad un gruppo di amici come lui appassionati di motori, era a Misano e si trovava in pista, quando nell’affrontare la curva 4, una delle più semplici del circuito, ha perso il controllo del mezzo, e invece di voltare è andato dritto, finendo la propria corsa fuori pista. Nonostante i tempestivi soccorsi, è morto sul colpo. Sul posto sono arrivati i carabinieri per i rilievi di legge, e la pista è stata chiusa. La moto è stata posta sotto sequestro, su disposizione della Procura di Rimini. La perizia dovrà accertare se la tragedia sia da imputare ad un guasto meccanico o ad un errore del pilota. Sul posto, anche l’avvocato Cesare Brancaleoni, legale dell’autodromo Santa Monica.