Logo San Marino RTV

Muore per overdose: fermati due ragazzi

27 lug 2006
Emergono sviluppi nelle indagini sulla morte di Gimmi Ugolini, il giovane tossicodipendente di Villa Verucchio, scaricato, forse ancora vivo, vicino all’ospedale di Santarcangelo nella notte di martedì. Due giovani, Giorgio Sanna e Joseph Alaimo, sempre di Villa Verucchio, sono stati fermati con l’accusa di aver spacciato a Gimmi la dose mortale. Prevista in giornata l’autopsia sulla salma di Ugolini che fornirà riscontri piu certi sull’ora del decesso e la causa della morte. Sempre per oggi è previsto l’interrogatorio di convalida all’arresto dei due fermati.