Logo San Marino RTV

Musei: bilancio delle visite nel periodo estivo

9 ott 2007
Museo di Stato
Museo di Stato
Meglio la natura o la cultura? Non hanno dubbi i turisti in visita sul Titano che anche questa estate hanno preferito godere del suggestivo panorama dalla prima torre, piuttosto che ammirare quadri e reperti custoditi nel museo di Stato e nella Pinacoteca San Francesco. Da giugno a settembre sono state oltre 94.000 le persone che si sono incamminate fino all’antica rocca militare che domina sullo strapiombo della rupe. Più di 51.000 sono andate oltre, avventurandosi sino alla seconda torre. Decisamente più magro il bilancio degli altri musei. In 11.825 hanno visitato Palazzo Pubblico; poco meno di 3.400 il Museo di Stato mentre solo 834 turisti si sono fatti tentare dalla Pinacoteca San Francesco. È stato agosto il mese più fruttuoso dal punto di vista delle visite. Durante i 31 giorni più caldi dell’anno sono state registrate oltre 62.000 presenze per circa 156.000 euro di incassi. Seguono, nell’ordine, settembre, luglio e giugno. La stagione estiva, sotto il profilo del turismo culturale, ha fatto quindi incassare a San Marino fra Prima e Seconda Torre, Palazzo Pubblico, Museo di Stato e Museo San Francesco, oltre 374.000 euro.