Logo San Marino RTV

Mystfest 2008: il giallo e il mistero a Cattolica

5 lug 2008
Mystfest 2008
Mystfest 2008
Rinascere dall’innovazione, dai media di oggi, dalla comunicazione giovanile. Cattolica ha rilanciato il Mystfest guardando al futuro, puntando su un concorso di cortometraggi sul web. Ed è stato un successo. Una sfida a cui hanno partecipato 23 autori,17 italiani e 8 stranieri. Venerdì sera il festival internazionale del giallo e del mistero ha premiato le sue opere migliori: cortissimi al di sotto dei 5 minuti girati con qualsiasi mezzo digitale, con un occhio di riguardo a telefonini e smartphone. Per una volta il cellulare non ha fatto notizia per le sue immagini di sesso e bullismo ma per le sue grandi potenzialità espressive e creative. La nuova formula del Mystfest ha quindi assunto una funzione di pedagogia della comunicazione. Una serata in giallo prima della Notte Rosa, che si è svolta tra le pieghe dei libri, con la lettura drammatizzata dei 3 racconti vincitori, e la proiezione dei cortometraggi in concorso: rigorosamente a contenuto noir. Momento clou della serata un talk show a cui hanno partecipato, tra gli altri, gli scrittori Carlo Lucarelli e Andrea Pinketts e il comandante dei RIS di Parma Luciano Garofano, che ha parlato delle tecniche investigative alla luce degli ultimi fatti di sangue che hanno sconvolto l’Italia, come il delitto di Perugia. A dimostrazione che la realtà a volte può essere più oscura, spaventosa ed assurda della più laboriosa delle finzioni.