Logo San Marino RTV

Cgil su dissesto idrogeologico: "Bene i 100 milioni di euro per l'Emilia Romagna"

10 ago 2015
Cgil su dissesto idrogeologico: "Bene i 100 milioni di euro per l'Emilia Romagna"
Cgil su dissesto idrogeologico: "Bene i 100 milioni di euro per l'Emilia Romagna"
Oltre 100 milioni di euro di investimenti in Emilia Romagna per combattere il rischio di dissesto idrogeologico. Il Piano prevede un miliardo e 300 milioni di euro circa per tutto il Paese. "Valuto positivamente lo stanziamento di risorse deciso dal Governo per affrontare il dissesto idrogeologico e prevenire le alluvioni, con la cantierabilità a breve di opere per un valore superiore ai 100 milioni di euro nella nostra regione: questa operazione è parte di una programmazione complessiva e più vasta che il Governo si è impegnato a sostenere in tutte le aree a rischio del Paese, ed è bene che nella prossima legge di stabilità vengano individuate le risorse ancora mancanti - lo afferma Vincenzo Colla, segretario generale Cgil Emilia-Romagna - Abbiamo sostenuto, anche nel confronto che ha portato alla definizione del Patto per il Lavoro, che gli interventi per la messa in sicurezza del territorio - aggiunge Colla - debbano rappresentare la priorità. Anche per questa ragione è bene ricondurre la gestione delle risorse che via via si renderanno disponibili agli obiettivi indicati in quel Piano. La ripartenza degli investimenti pubblici, dopo anni di ingenti tagli e riduzioni, come da tempo sosteniamo, rappresenta una leva fondamentale per creare lavoro e affrontare l'emergenza occupazionale anche in Emilia-Romagna".

L.F.