Logo San Marino RTV

Nel weekend temperature quasi primaverili

4 gen 2011
Temperature quasi primaverili, oscillanti fra i 10 e i 14 gradi sopra lo zero. Dopo l’ondata di maltempo di dicembre, e il freddo pungente di questi giorni, con la colonnina di mercurio in caduta libera, specie nelle ore notturne, è in arrivo a San Marino - e in tutto il centro nord Italia - un fine settimana insolitamente mite; decisamente fuori stagione. Il primo brusco rialzo delle temperature già domani, con l’arrivo di aria umida da ovest. Da venerdì clima mite un po’ ovunque, anche se saranno possibili isolati piovaschi. Tutt’altra situazione nel resto del Mondo, dove il maltempo sta provocando disastri. In Australia, nello stato del Queensland, le inondazioni hanno colpito più di 200mila persone e il bilancio dei morti sale a dieci. Completamente isolata Rockhampton: la città colpita più gravemente. Incalcolabili i danni all’agricoltura. Ferme anche le miniere. In Cina 2.500 persone, da 3 giorni, sono bloccate all’interno delle proprie autovetture per la neve e il ghiaccio sull’autostrada Kunming-Shangai: nella provincia centrale dell’Hunan. Pesante, infine, il bilancio delle inondazioni, che hanno colpito le Filippine dalla fine di dicembre. 12 i morti annegati o rimasti sepolti da frane.

Gianmarco Morosini