Logo San Marino RTV

Nella notte una volpe ha rubato ai lupi i resti della capretta "Belen"

16 ago 2017
Le immagini della fototrappolaNella notte una volpe ha rubato ai lupi i resti della capretta "Belen"
Nella notte una volpe ha rubato ai lupi i resti della capretta "Belen" - Le immagini del "furto con destrezza" ritratte dalla fototrappola piazzata da Cns e Ugraa
È entrata in funzione questa notte la fototrappola puntata sulla carcassa della capretta “Belen” predata dai lupi all'azienda all'azienda agricola di Anna Maria Broccoli a Chiesanuova. Ma a ritornare sul “luogo del delitto” non sono stati i principali indiziati ma l'animale piu' furbo per antonomasia: la volpe. Le immagini della fototrappola mostrano l'atteggiamento molto cauto e circospetto della volpe che – spiega il biologo Sandro Casali del Centro Naturalistico – “probabilmente sente l'odore dei lupi attorno alla carcassa e quindi sta molto accorta perchè sa bene che non gradirebbero che un altro animale gli soffi la preda che hanno cacciato”. In mattinata, in ogni caso, i resti della capretta utilizzati come “esca” sono stati rimossi per ragioni igienico sanitarie, dovute al decadimento organico accelerato dalle temperature estive.

l.s.