Logo San Marino RTV

Obama annuncia: "30.000 soldati in più in Afghanistan"

2 dic 2009
Obama annuncia: "30.000 soldati in più in Afghanistan"
Il presidente americano e premio Nobel per la Pace Barack Obama preme per un’accelerazione della mobilitazione militare nel paese asiatico entro agosto. I primi marines della nuova ondata prenderanno posizione a Natale. E’ l’escalation di cui si parlava da tempo, anche se Obama – annunciando a West Point la propria strategia nella regione – ha assicurato che l’Afghanistan non sarà un nuovo Vietnam e promette un “tutti a casa” a partire dal luglio 2011; “Niente più assegni in bianco al presidente Karzai” ha poi concluso. La Nato, dal canto suo - fa sapere il segretario generale Ander Fogh Rasmussen - invierà almeno 5.000 soldati in più. “I 30.000 soldati promessi dal presidente americano non faranno che rafforzare la resistenza degli insorti” avverte intanto un portavoce dei Talebani.