Logo San Marino RTV

Odg sulla caccia al cinghiale in Consiglio, intanto nuove denunce

18 gen 2011
San Marino - Odg sulla caccia al cinghiale in Consiglio, intanto nuove denunce
San Marino - Odg sulla caccia al cinghiale in Consiglio, intanto nuove denunce
Otto associazioni ambientaliste e animaliste nel comitato, nato di recente sulla scia delle polemiche sulla caccia al cinghiale. Tornano all’attacco, rivolgendosi questa volta all’Aula consiliare, per chiedere l’abolizione della pratica disumana: “Pericolosa per le persone, cruenta per gli animali, fuori luogo per la limitata estensione delle aree adibite” dicono e denunciano un nuovo preoccupante fenomeno, quello del bracconaggio: “singoli o piccoli gruppi di cacciatori, starebbero portando avanti, al di là dei limiti consentiti per la caccia, fissati al 29 dicembre scorso, vere e proprie battute clandestine”. Il Comitato si fa propositivo - lanciando l’istituzione di un corpo di guardie zoofile volontario - e chiede di contare di più - facendo dell’Osservatorio della Caccia un Organismo paritetico, dove siano rappresentate più associazioni. Intanto dall’Apas soddisfazione per la sentenza di condanna - a 4.000 euro di multa - per l’indagato nell’uccisione a colpi di bastone di un capriolo. L’Apas ringrazia la giustizia per aver rimarcato in aula la necessità di una convivenza umana e civile con le altre specie.

Annamaria Sirotti