Logo San Marino RTV

Oggi ad Acquaviva l'ultimo saluto a Giacomo Betti

4 lug 2008
Giacomo Betti
Giacomo Betti
Sarà il Vescovo di San Marino-Montefeltro Luigi Negri, a celebrare le esequie di Giacomo. L’ultimo saluto oggi alle 16.00 alla Chiesa parrocchiale di Acquaviva, la salma sarà poi tumulata nel vicino cimitero. Ci saranno tantissimi giovani, tutti gli amici di Giacomo Betti, 19 anni, italiano d’origine ma a San Marino da tempo; professione barman, una grande passione per i motori. L’ultima occupazione al ristorante “Due Archi” di Fiorentino. Per i suoi colleghi, sarebbe stato davvero impossibile lavorare con quel macigno sul cuore. Chiuso per lutto.
Non destano preoccupazioni, intanto, le condizioni del 38enne sammarinese William Giacobbi, l’uomo che conduceva la moto a bordo della quale si trovava Betti al momento del sinistro. Giacobbi, dopo essere stato tenuto in osservazione presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Stato, è stato trasferito al reparto di ortopedia ma solo per motivi precauzionali. Per lui, pare, solo qualche ammaccatura e un leggero trauma cranico. La dinamica dell’incidente – avvenuto sulla tristemente nota statale 258, in località Ponte Messa – resta al vaglio della Polizia Stradale di Novafeltria.