Logo San Marino RTV

Omicidio Vittorio Galli: sviluppi

25 set 2004
Omicidio Vittorio Galli: sviluppi
Gli sviluppi dell’inchiesta sull’omicidio di Vittorio Galli, l’imprenditore assassinato domenica scorsa nella sua tenuta vitivinicola a San Giovanni in Marignano. Un riminese, rappresentante di una impresa spagnola - interessata alla maxilottizzazione da 500 appartamenti su terreni di Galli – sarà ascoltato nei prossimi giorni, come persona informata sui fatti, dal sostituto procuratore di Rimini Marino Cerioni. Secondo gli investigatori l’uomo sarebbe al corrente di molti risvolti economici di una lottizzazione di 17 ettari, con un valore stimato in circa 25 milioni di euro. A quanto si è appreso, la società iberica è entrata nell’affare, dopo l’uscita di scena di diverse imprese locali frenate dalle richieste economiche avanzate da Galli. L’imprenditore era venuto in possesso dell’area negli anni, con una minuziosa opera di rastrellamento dei lotti. Tutte operazioni, è stato accertato, eseguite tramite una società sammarinese. Al tribunale sammarinese non è arrivata alcuna richiesta di informazioni, mediante rogatoria.