Logo San Marino RTV

Onu: Giornata Mondiale della Salute. I numeri di San Marino

7 apr 2011
Onu: Giornata Mondiale della Salute. I numeri di San Marino
Onu: Giornata Mondiale della Salute. I numeri di San Marino
Un tasso di natalità superiore all’Italia, mentre è inferiore quello di mortalità. Una speranza di vita in crescita tra le più alte del mondo: quasi 81 anni per gli uomini, 86 per le donne. Numeri incoraggianti per la sanità sammarinese, che intende lavorare per ridurre i fattori di rischio. Le principali cause di morte, un paziente su due, restano le malattie cardiovascolari, i tumori maligni si attestano al 32 per cento. Minime, poco più del 2%, le cause legate a traumi e avvelenamenti. Per questo l’Iss mette in campo nuove strategie contro il fumo, l’obesità – a proposito colpisce sempre più adolescenti – e la sedentarietà. Così come la lotta all’inquinamento atmosferico ed elettromagnetico. Sul fronte neoplasie, la creazione del registro tumori è un passo fondamentale per avere informazioni sempre più precise sull’insorgere di queste patologie. Senza dimenticare gli screening oncologici con chiamata attiva della popolazione. Per la fascia più giovane spicca, nei numeri, la copertura vaccinale pediatrica: quasi totale. In agenda autorizzazioni e accreditamenti per strutture pubbliche e private, così come favorire ricerca e sperimentazione. Un traguardo importante, soprattutto ora che l’Oms invita a mitigare l’impatto della crisi finanziaria sulla salute. Perché una popolazione che sta bene contribuisce alla crescita economica.

g.b.