Logo San Marino RTV

Operazioni antidroga a Rimini

28 ago 2004
Operazioni antidroga a Rimini
7 persone arrestate ed altre 10 indagate, nel corso di due diverse operazioni eseguite dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza di Rimini, durante una serie di controlli messa in campo nella notte, per contrastare lo spaccio di stupefacenti in discoteca. In manette tutti ragazzi italiani poco più che ventenni. I militari sono stati aiutati anche da Dadis, il cane antidroga dell’unità cinofila che dopo avere annusato centinaia di ragazzi ha scoperto che 3 di loro avevano una scorta di 15 pastiglie di ecstasy, dell’hascisc già diviso in stecche e un coltello. Nel corso della nottata, un altro ragazzo milanese è stato denunciato perché trovato in possesso di due grammi di cocaina, con cui aveva deciso di festeggiare il suo compleanno. Infine, altri 7 giovani, sono stati segnalati dalle Fiamme Gialle e dai Carabinieri al prefetto di Rimini come assuntori. Avevano cocaina, hascisc e marijuana. E mentre i militari controllavano nei pressi delle discoteche, un senegalese di 28 anni è stato arrestato dalla polizia per avere offerto una dose di cocaina ad agenti in borghese. E’ accaduto nel centralissimo viale Ceccarini di Riccione. Quando l’extracomunitario ha capito di avere a che fare con le forze dell’ordine ha tentato di ingerire le dosi che aveva nascosto in bocca.