Logo San Marino RTV

Paloma Garcia Ovejero, prima portavoce donna del Papa: "Francesco, rivoluzionario della normalità"

3 apr 2017
Paloma Garcia OvejeroPaloma Garcia Ovejero, prima portavoce donna del Papa: "Francesco, rivoluzionario della normalità"
Paloma Garcia Ovejero, prima portavoce donna del Papa: "Francesco, rivoluzionario della normalità" - La giornalista spagnola ha sostituito il sammarinese Padre Benedettini come vice direttore della sal...
Papa Francesco ha rivoluzionato la comunicazione all'interno del Vaticano, non solo creando una segreteria ad hoc ma inserendo due nuove figure ai vertici della sala stampa vaticana, e per la prima volta una donna, che ha sostituito il sammarinese Padre Ciro Benedettini. Siamo andati a conoscerla.

Classe 1975, spagnola, di Madrid, laureata in giornalismo, era vaticanista da soli 4 anni a Roma quando è stata nominata vice direttrice della sala stampa vaticana, ruolo che per 20 anni ha ricoperto il sammarinese Padre Ciro Benedettini, che affiancava il direttore, Padre Lombardi.
Entrambi andati in pensione, dallo scorso anno direttore è Greg Burke, giornalista americano, e accanto a lui c'è lei, Paloma Garcia Ovejero, la prima donna portavoce del Papa, come l'ha chiamata El Espanol. Sceglie una parola ben precisa per parlare del pontificato del Papa che l'ha voluta nella sua nuova segreteria per la comunicazione, guidata da monsignor Viganò: la gioia.
E come definirebbe il Papa, riformista o conservatore?

Francesca Biliotti

Nel video l'intervista a Paloma Garcia Ovejero vice direttrice sala stampa vaticana