Logo San Marino RTV

Papa 2.0, "Leggere i messaggi di Dio come quando si leggono i messaggi del telefonino"

5 mar 2017
L'Angelus sotto la pioggia
L'Angelus sotto la pioggia
Cosa succederebbe se trattassimo la Bibbia come il nostro telefono cellulare? Si pone questa domanda il papa durante l'Angelus, invitando appunto i fedeli a tenere sempre con sé la Bibbia, prendendoci confidenza, e a leggere i messaggi di Dio come quando si leggono i messaggi del telefonino. In questo modo, spiega Bergoglio, 'sapremmo vincere le quotidiane suggestioni del male che è in noi e fuori di noi'.