Logo San Marino RTV

Il parlamento ucraino autorizza esercitazioni con Paesi Nato e Ue

1 apr 2014
Il parlamento ucraino autorizza esercitazioni con Paesi Nato e Ue
Il parlamento ucraino autorizza esercitazioni con Paesi Nato e Ue
Il parlamento ucraino (Verkhovna Rada) ha approvato una legge per lo svolgimento di esercitazioni militari quest'anno in territori ucraino con Paesi Nato e Ue. La proposta era stata avanzata la settimana scorsa dal presidente Oleksandr Turcinov. Alle esercitazioni parteciperanno 2.500 militari ucraini e altrettanti stranieri. Questo l'elenco delle esercitazioni, che si svolgeranno da maggio a novembre: 'Public Order 2014' con la polizia militare polacca, 'Rapid Trident 2014' con le forze armate Usa, 'Safe Sky 2014' con l'aeronautica militare polacca, 'Sea Breeze 2014' con i militari di Washington, 'Light Avalanche 2014' e 'Carpazi 2014' con truppe di diversi Paesi, e infine 'Sud 2014' con le fanterie di montagna di Romania e Moldova. Dopo l'invasione della Crimea da parte di militari russi e paramilitari pro-Mosca, l'Ucraina si dice allarmata per la presenza di decine di migliaia di soldati russi nei pressi della frontiera orientale e teme un'invasione russa da quel lato. Mosca avrebbe però cominciato a ritirare parte delle truppe dal confine con l'Ucraina.