Logo San Marino RTV

Patti di Fossombrone. L’Ente Cassa di Faetano promuove un convegno a Villa Manzoni

24 set 2012
Patti di Fossombrone. L’Ente Cassa di Faetano promuove un convegno a Villa ManzoniPatti di Fossombrone. L’Ente Cassa di Faetano promuove un convegno a Villa Manzoni
Patti di Fossombrone. L’Ente Cassa di Faetano promuove un convegno a Villa Manzoni - Nel giugno 2013 si celebra il 550° anniversario dei cosiddetti Patti di Fossombrone, da cui scaturir...
Con un convegno, che si terrà nel giugno 2013 a Villa Manzoni, l’Ente Cassa di Faetano, insieme alla Società Studi Storici del Montefeltro, rievoca i 550 anni dei “Patti di Fossombrone”, uno dei passaggi storici più importanti per la Repubblica, seppur sconosciuto ai più. E’ il 27 giugno 1463. Con la bolla di Papa Pio II, San Marino ottiene i castelli di Montegiardino, Fiorentino, Serravalle e successivamente anche Faetano, raggiungendo così l’attuale superficie territoriale. Ma l’iter che portò al documento papale ebbe inizio qualche mese prima, alla fine di settembre del 1462. “Di qui – precisa il presidente Maurizio Zanotti - la scelta della fondazione di presentare l’iniziativa con qualche mese di anticipo”. Al centro le vicende relative ai Patti, la realtà sammarinese del ‘400, i rapporti con lo Stato pontificio e le Signorie dei Malatesta e dei Montefeltro.
“Non è il semplice riconoscimento di una linea su una mappa, bensì di una sovranità” – osserva il Segretario alla Cultura, Berardi. “Sarà interessante – aggiunge il Segretario alle Finanze, Valentini – vedere come il Titano ha conquistato la propria autonomia”. All’evento interverranno storici e studiosi di grande prestigio tra cui Cristoforo Buscarini e Francesco Vittorio Lombardi. Sarà presente anche un alto prelato del Vaticano, sul cui nome vige ancora il massimo riserbo.
Tra le iniziative collaterali: una mostra di documenti e opere d’arte da San Marino e dalle zone interessate ma anche un’emissione filatelica congiunta Italia - San Marino, già denominata “Determinazione dei confini”. “Uscirà nel 2013 – assicura il direttore dell’azienda filatelica, Manuzzi - possibilmente a ridosso del convegno”. Nel video l'intervista a Carlo Colosimo (Direttore scientifico convegno

Silvia Pelliccioni