Logo San Marino RTV

Picco del caldo ma in arrivo temporali e bombe d'acqua. In 10 anni 24mila morti per ondate di calore

2 ago 2018
@ansa
@ansa
Caldo e afa hanno raggiunto l'apice e a partire da domani le temperature resteranno elevate, ma risulteranno nella norma. Intanto temporali e bombe d'acqua stanno creando disagi nel mantovano e in Valtellina dove a causa del maltempo si sono registrate frane che hanno costretto all'evacuazione a Livigno.
Nel bellunese un uomo è morto colpito da un fulmine.

Tra il 2005 e il 2016 in 23 città italiane le ondate di calore hanno causato 23.880 morti e soltanto a Roma, dal 2000, sono circa 7.700 le morti attribuibili alle ondate di calore.