Logo San Marino RTV

Pippa a N.Y. con libro, sfilate e forse love story

5 set 2012
Pippa a N.Y. con libro, sfilate e forse love story
Pippa a N.Y. con libro, sfilate e forse love story
Un libro, sfilate di moda, forse anche un nuovo amore: mentre il cognato di sua sorella Kate si riveste dopo la figuraccia delle foto nude a Las Vegas, Pippa Middleton è sbarcata a Manhattan per la gioia dei gossip columnist. Il 'lato B' più famoso del Regno Unito ha diviso i suoi favori con due degli scapoli d'oro più intriganti di New York: il re degli hotel alla moda Andre Balazs e l'ex New York Ranger Sean Avery. Domenica sera con Avery nella Electric Room di Dream Downtown, poi con Balazs nel ristorante del suo albergo-boutique Sunset Beach a Shelter Island. "C'era un feeling tra i due", hanno scritto su 'Page Six' del New York post mentre le fonti del Daily News bisbigliano che le attività della sorella minore della Duchessa di Cambridge sono state "di tipo turistico", tra ping pong e scorribande in furgoncino Volkswagen d'epoca rosso e crema. 'Scattavano foto, facevano capolino dai finestrini della pulmino, ridendo tutto il tempo'', ha detto un informatore del tabloid newyorchese. Pippa, che giovedì festeggerà nella Grande Mela il suo 29esimo compleanno, è single da poco: ha lasciato a Londra il boyfriend storico Alex Loudon e non le sono state attribuite nuove amicizie maschili degne di nota. Anche Balazs è solo dopo essersi diviso dalla fidanzata Chelsea Handler: "Hanno molti interessi in comune e sarebbero una bella coppia", ha scritto Page Six nella speranza di avere Pippa più spesso su piazza. La presenza della Middleton Junior a New York è legata al lancio del suo libro 'Celebrate: A Year of Festivities for Families and Friends', spin off del business di famiglia 'Party Pieces', che approderà in libreria il 30 ottobre. Ma con Fashion Week al via la prossima settimana, gli stilisti newyorchesi hanno messo gli occhi addosso alla cognata del principe William facendo a gara a offrirle un posto in prima fila. Quanto a Harry, ultimo della nuova generazione di Reali e affini a farsi vedere negli Usa, ha fatto la sua prima apparizione pubblica dopo lo scandalo delle notti brave di Las Vegas. Completamente vestito, il secondogenito di Carlo e Diana ha incontrato i bambini malati della charity WellChild, con i quali ha scherzato a mezza bocca sull'incidente nella mecca del gioco d'azzardo.