Logo San Marino RTV

Presentato il 10° report riminese 2014 sulle povertà a cura dell'Osservatorio diocesano

12 apr 2014
Presentato il 10° report riminese 2014 sulle povertà a cura dell'Osservatorio diocesanoPresentato il 10° report riminese 2014 sulle povertà. Le interviste a Renzo Gradara e a Isabella Mancino
Presentato il 10° report riminese 2014 sulle povertà. Le interviste a Renzo Gradara e a Isabella Mancino - La povertà è nelle famiglie: endemica colpisce tutti i componenti del nucleo. Le difficoltà arrivano...
La povertà è nelle famiglie: endemica colpisce tutti i componenti del nucleo. Le difficoltà arrivano dai genitori disoccupati. 7455 persone sono in stato d'indigenza relativa e il 40% convive con famigliari e parenti e ha figli a carico. 3500 bambini vivono in condizioni molto difficili: non beneficiano di servizi scolastici e scuole materne o della prima infanzia. L'aggregazione famigliare è in crisi perché fragile, povera, in bilico anche dal punto di vista degli affetti per separazioni e conflitti padri -figli. Le famiglie monoreddito o con sostentamento precario vedono pesare sulla donna i problemi della gestione della casa e dei figli piccoli. Oltre 600 madri e conviventi sono seguite dagli sportelli sulla violenza in famiglia e di coppia. In percentuale calano gli stranieri assistiti ma aumentano gli italiani. 1100 gli individui accolti dalla Capanna di Betlemme, 924 in caritas diocesana. I casi riferiti al 2013 sono stati raccolti in collaborazione con l'Università di Bologna dai centri d'ascolto Caritas, dalla associazione Papa Giovanni, dai frati cappuccini oltre agli sportelli sociali e per Famiglie.


fz

Sentiamo ai nostri microfoni il responsabile della Caritas riminese Don Renzo Gradara e a seguire Isabella Mancino dell'Osservatorio Povertà e Risorse