Logo San Marino RTV

Primavera: qualche consiglio per viverla al meglio

20 mar 2004
Primavera: qualche consiglio per viverla al meglio
Inizia una delle stagioni più amate. La natura si risveglia mentre il sole riscalda senza aggredire. E’ la primavera, con i suoi profumi delicati e i suoi colori intensi. Marzo ci spoglia del grigiore invernale ma con il cambio di stagione, non è raro contrarre uno dei mali tipici di questo periodo: la 'stanchezza di primavera' che colpisce secondo le statistiche il 70 per cento delle donne contro appena il 30 per cento degli uomini. I sintomi li conosciamo bene: debolezza costante, sonnolenza, difficoltà di concentrazione. L'allungarsi delle giornate impone nuovi ritmi di vita che spesso non vengono subito 'recepiti' dall'organismo che quindi manifesta qualche difficoltà di adattamento. Un valido aiuto, come sempre, può venire da un'alimentazione equilibrata ricca di fibre, minerali verdura e frutta. Gli esperti consigliano di evitare di concentrare tutte le calorie in un unico pasto, ma di distribuirle in spuntini leggeri, che non appesantiscono la digestione provocando sonnolenza. Il cambio di stagione è anche il periodo ideale per dimagrire; l'aumento di temperatura e la diminuzione fisiologica di acqua e sali minerali fanno perdere peso in modo naturale. Per ottenere buoni risultati, oltre ad una corretta attività fisica magari all’aperto, importante diminuire proteine grassi e zuccheri. La bella stagione fa rima con distese verdeggianti e campi fioriti. Non tutti però gradiscono. C’è infatti chi soffre di allergie da fieno con conseguente congiuntivite e asma. Per alleviarne i malesseri si possono assumere antistaminici, medicinali in grado di agire sulla sintomatologia. La maniera più semplice, però, per eliminare il fastidio è rappresentata, secondo gli esperti, dal vaccino.