Logo San Marino RTV

Processati per direttissima i due rumeni arrestati ieri

5 apr 2011
Sono stati processati questa mattina per direttissima i due rumeni fermati ieri dopo un lungo inseguimento da parte delle Forze dell’Ordine. L’operazione è stata presentata in Questura a Rimini. I due si erano fermati ad una stazione di servizio sulla Marecchiese e, sfruttando un attimo di distrazione della titolare, avevano rubato l’incasso: circa 3500 euro. La benzinaia, però, proprio mentre l’auto stava ripartendo, si era accorta del furto ed era riuscita a prendere la targa e segnalare tutto ai carabinieri di Santarcangelo. L’inseguimento dei militari, però, non era andato a buon fine, e le ricerche erano riprese ad opera dalla Polizia di Rimini. L’auto dei ladri – una golf – è stata poi intercettata dagli agenti in via Sacramora. Dopo una rapida perquisizione della vettura è stata trovata la refurtiva. Da qui l’arresto per furto aggravato.