Logo San Marino RTV

Prodi inviati speciale Onu nel Sahel

6 ott 2012
Prodi inviati speciale Onu nel Sahel
Il segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon ha reso noto al Consiglio di sicurezza di voler nominare l'ex premier italiano Romano Prodi come suo inviato speciale nella regione africana del Sahel (sud del Sahara), colpita dalla guerra civile in Mali e dalla siccità.
"Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha avuto una cordiale telefonata con il presidente Romano Prodi che gli ha comunicato di aver ricevuto dal Segretario Generale dell'Onu la proposta di inviato speciale per il Sahel" E' quanto si legge in un comunicato del Quirnale. "Il presidente Prodi - dice ancora la nota - ha informato il Capo dello Stato di aver manifestato la sua disponibilità alla designazione. Il presidente Napolitano ha espresso al presidente Prodi vive congratulazioni per il significativo riconoscimento e un caloroso augurio per l'importante responsabilità in attesa della conferma del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite".