Logo San Marino RTV

Un profilo di Sergio Billè

31 mar 2004
Un profilo di Sergio Billè
Sergio Billè è presidente di Confcommercio dal giugno 1995. Nasce nel 1947 a Messina, dove è titolare di una delle più avviate imprese di ristorazione della città. Si laurea in legge nel 1969 e si iscrive all'albo degli avvocati e procuratori legali nel 1971, ma progressivamente abbandona l'esercizio della professione per dedicarsi all'attività imprenditoriale e quindi sindacale. Nel 1976 entra come dirigente in Fipe, Federazione italiana pubblici esercizi, di cui diventa presidente nel 1988. Dal 1992 è presidente della federazione regionale del commercio e del turismo di Sicilia, nonchè presidente della Camera di Commercio di Messina, membro del Consiglio direttivo Unioncamere. E’ stato consigliere del Cnel. Inoltre, é presidente dell'Enasco, ente di assistenza degli imprenditori del commercio, e dell'Isnart, istituto per le ricerche sul turismo. Dal 1997 fa parte dell'Advisory board del Banco di Sicilia. Dall'ottobre 1998 é Presidente dell'Euro-MED TDS, organismo di coordinamento delle Associazioni del commercio dei paesi del bacino Mediterraneo. Nel novembre del 1998 é stato eletto Vice Presidente della Camera di Commercio Internazionale (sezione italiana). Dal gennaio 2000 a maggio 2002 è stato Presidente di Confturismo, organismo di rappresentanza delle imprese turistiche promosso da Confcommercio. E’ Stato Presidente dell’Ecol, agenzia per la promozione di studi di economia e lavoro. Nel 2003 è stato Presidente Aprom, agenzia per il progresso del Mezzogiorno. A febbraio del 2004 è nuovamente riconfermato Presidente di Confcommercio.