Logo San Marino RTV

Pronto a partire il cantiere per il Campo sportivo di Serravalle B: ecco come sarà

Canti: "Servirà a dare slancio allo sviluppo del territorio e sarà realizzato da una ventina di ditte sammarinesi"

di Monica Fabbri
10 giu 2020
Sentiamo Stefano Canti
Sentiamo Stefano Canti

Dopo tre anni dall'approvazione del progetto, il Campo Sportivo di Serravalle B vedrà la luce. Sulla scrivania del Segretario al Territorio i rendering di come sarà. L'importante infrastruttura occuperà una superficie di 30.000 metri quadrati, di cui 20.000 di proprietà pubblica. Il Piano Particolareggiato prevede la realizzazione di un parcheggio interrato da 270 posti auto con sopra la ricostruzione del nuovo campo da calcio, una tribuna coperta da 800 posti a sedere con relativo blocco servizi, la realizzazione di un palazzetto del FUTSAL con servizi annessi e ulteriori due campi da calcetto esterni. Le varianti al PRG sono state approvate nel Consiglio di maggio: Stefano Canti ha dato una decisa accelerata al progetto, fortemente voluto dalla Federazione Gioco calcio, senza attendere l'approvazione del Nuovo Piano Regolatore. “ E' uno di quei progetti – spiega Canti – che può dare una risposta allo sviluppo del territorio e all'economia del paese. Si poteva attendere ulteriormente, ma risale all'agosto del 2017 e credo che quando un progetto viene approvato da organi e Commissioni competenti, la sua esecuzione debba avvenire entro l'anno”. Il costo complessivo è di 10 milioni e mezzo, finanziamenti – spiega il Segretario – che provengono dall'esterno della Repubblica.

A breve – assicura – verrà avviato il cantiere. Servirà un anno e mezzo circa per finire. Fatto il bando, ora la Federazione Sammarinese Gioco Calcio sta concludendo un capitolato speciale d'appalto con una ventina di imprese sammarinesi “per dare una riposta concreta alla crisi del settore dell'edilizia. Altre ditte potranno aggiungersi in corso d'opera".