Logo San Marino RTV

Proteste anti-caccia: Federazione condanna azioni che trasgrediscano le leggi, le parti valutano come muoversi

28 ott 2019
Le proteste nei giorni scorsi
Le proteste nei giorni scorsi

Dopo le proteste di ieri a Fiorentino contro la caccia, la Federazione invia un comunicato in cui invita al "rispetto" e alla "convivenza civile". La Federcaccia disapprova le contestazioni ma, allo stesso tempo, "condanna fatti o comportamenti di singoli cacciatori che trasgrediscano le leggi vigenti". Ieri il cane di uno di loro aveva un collare apparentemente elettrico. La Federcaccia ritiene, però, inaccettabile qualunque fatto con "mere finalità strumentali dettate da ideologie anticaccia" e si riserva di intervenire a tutela dei diritti degli iscritti. Dall'altra parte, anche la manifestante Francesca Verducci sta valutando come muoversi nell'immediato futuro, via legale inclusa.