Logo San Marino RTV

Psicosi nuova influenza: cala consumo carne di maiale

13 mag 2009
Nuova influenza
Nuova influenza
“La psicosi ingiustificata della nuova influenza ha provocato un calo del 10% nei consumi di carne di maiale, dando il colpo di grazia agli allevamenti italiani che si trovano in una situazione drammatica.” Lo ha detto il presidente della Coldiretti, Sergio Marini in occasione della giornata nazionale degli allevamenti italiani. Al centro dell’iniziativa la mancanza di trasparenza nella vendita dei prodotti, “con la grande distribuzione – ha aggiunto Marini – che fa business sull’ambiguità dell’informazione al consumatore”. La Coldiretti chiede pertanto che sugli scaffali vengano divisi gli spazi dedicati al vero prodotto italiano da quello del “finto” made in Italy ottenuto con prodotti importati e auspica l’obbligatorietà dell’indicazione di provenienza in etichetta, misura già in vigore per la carne bovina e di pollo.