Logo San Marino RTV

Pussy Riot, Medvedev: "Hanno già scontato parecchio"

2 nov 2012
Pussy Riot, Medvedev: "Hanno già scontato parecchio"
Pussy Riot, Medvedev: "Hanno già scontato parecchio"
Il premier russo Medvedev ha detto oggi che 'non dovrebbero essere in carcere'. Pur confermando, come già in precedenza la sua 'antipatia' per le ragazze della band condannate a due anni per una preghiera nella cattedrale di Mosca giudicata 'blasfema', Medvedev ha detto che “hanno già scontato parecchio, e può bastare”. Sulla loro eventuale liberazione anticipata, il premier russo si è comunque rimesso alle decisioni di tribunali e avvocati.