Logo San Marino RTV

Quattro ogive di cannone ritrovate a Fiorina

18 giu 2008
Un'ogiva bellica
Un'ogiva bellica
Quattro ogive di cannone da 155 millimetri, di fattura americana, sono affiorate in un cantiere edile di Fiorina, in cui si stavano effettuando lavori di sbancamento. Gli ordigni risalgono probabilmente al passaggio del fronte bellico a San Marino, nel 1944. Improbabile, ma non impossibile, l’esplosione delle bombe nel caso in cui la benna della ruspa avesse urtato gli ordigni in punti sensibili anche perché sono molto arrugginiti. Le quattro ogive sono state prese in consegna da un esperto della compagnia di artiglieria della Guardia di Rocca e collocate in un deposito di sicurezza. In un secondo tempo si procederà a farle brillare con l’ausilio dell’Esercito Italiano.