Logo San Marino RTV

Raccolta 2012 da incorniciare per l’eccelsa qualità dell’olio sammarinese

10 nov 2012
Raccolta 2012 da incorniciare per l’eccelsa qualità dell’olio sammarineseRaccolta 2012 da incorniciare per l’eccelsa qualità dell’olio sammarinese
Raccolta 2012 da incorniciare per l’eccelsa qualità dell’olio sammarinese - Olio annoverato all’estero tra gli extravergini speciali come il piccolo territorio che lo produce p...
C’é cultura e coltura: sempre d’eccellenza si tratta, nel paese, l’agricoltura annovera varie ‘discipline’ dei prodotti alimentari: vino, latte, miele, carne e pane, olio (l’oro giallo liquido).
Il Consorzio Terra di San Marino, appunto, fa cultura del cibo coltivando materie prime certificate -garantite secondo scritture di qualità- canoni disciplinari tecnici di produzione.
Ergo: il consorzio preserva catalogandola nel tempo la SUMMA TEOLOGIA della cucina base del territorio; sarebbe la biblioteca nazionale dei sapori sparsi su circa 2500 ettari di colline e campi pregiati poco meno della metà dell’intera superficie della Repubblica (61kmq).
Nel grande libro dell’agricoltura sammarinese il capitolo olio vive di luce proprio: l’olivicoltura rende il profilo dell’oro giallo inconfondibile scrivendo pagine d’eccezione nella cultura rurale anche per la campagna 2012 (raccolta su 500 ettari e spremitura - annata -).
Il Monte è ‘vocato’ all’olivo per tipicità non ha pari al gusto, olfatto e anche all’occhio:
equilibrio e armonia di profumi e gusti (intenso amarognolo e piccante sente di mandorla e carciofo) secondo tradizione a tavola. Più eccellenza di così?
L’extravergine della cooperativa locale sfrutta il nuovo frantoio ed è ormai riconosciuto e riconoscibile soprattutto fuori dai confini. Sono un “presidio slow food” e un “concorso selecta” riconosciuti per il colore verde-dorato, il sapore fruttato, l’odore medio e intenso caratteristiche della collina sammarinese ricca di rilievi argillosi assolutamente mediterranei adatti alla famosa dieta per centenari.
Per la tutela della salute l’olio del Titano è una ‘chicca’ sulle tavole considerata la produzione limitata siccome “tanta è la pioggia sui campi peggiora l’oliva” quest’anno per il gran caldo e la siccità prolungata l’ulivo ha vinto e l’olio ‘spacca’ (prepara, aprendo, alla buona tavola) come dicono da noi… Nel video l'intervista a Flavio Benedettini (Presidente Consorzio Terra di San Marino)

fz