Logo San Marino RTV

Ragazza nigeriana rischia la lapidazione: al via petizione web

24 ago 2011
Ragazza nigeriana rischia la lapidazione: al via petizione web
Ragazza nigeriana rischia la lapidazione: al via petizione web
Una delle più importanti associazioni americane per i diritti umani, Care 2, ha avviato una petizione on line in favore della ragazza nigeriana, Kate Omoregbe, detenuta nel carcere di Castrovillari, che rischia la lapidazione se, dopo la scarcerazione prevista a settembre, tornerà in patria. La notizia è resa nota dal leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli. "Mentre si avvicina il giorno della scarcerazione - afferma Corbelli - e si spera nella permanenza in Italia, prosegue e varca i confini nazionali con una straordinaria petizione online internazionale, 'appeal to save Kate' indirizzata al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ad opera di una delle maggiori associazioni mondiali americane per i diritti umani Care 2. La campagna in favore di Kate Omoregbe, che ha chiesto asilo politico per poter restare in Italia, è stata avviata dal Movimento Diritti Civili. La ragazza rischia la lapidazione perché rifiuta di sposare una persona molto più grande di lei".