Logo San Marino RTV

Rapina al Credito Sammarinese: fuggono i due malviventi

10 gen 2006
Rapina al Credito Sammarinese: fuggono i due malviventi
Due malviventi, di giovane età e con accento meridionale, si sono introdotti al Credito Sammarinese del World Trade Center, quando all’interno c’era solo un cliente, in modo da agire indisturbati. Uno, a volto scoperto, è entrato per primo, fingendosi anch’egli un cliente. Poco dopo è stato raggiunto dal complice, che indossava un cappellino dalla visiera calata. Armati di taglierino, si sono fatti consegnare tutti i contanti disponibili nelle casse – non più di 5000 euro - per poi darsi alla fuga a bordo di una Punto rossa. Immediatamente sono scattate le indagini della Gendarmeria. I due avrebbero percorso un tratto di superstrada fuori confine, dopodiché sarebbero rientrati in Repubblica da Rovereta, per fermarsi al Bar/Distributore 'Amici' dove avrebbero anche consumato tranquillamente un caffè. Cosa – questa – trapelata nelle prime ore, ma poi categoricamente smentita dalle forze dell’ordine. Una volta usciti dal locale, sarebbero saliti su un’altra vettura parcheggiata a pochi metri di distanza dal distributore e lì avrebbero abbandonato la Punto utilizzata per il colpo, risultata rubata, secondo le indicazioni fornite dalle forze dell’ordine italiane. La scena del cambio di mezzo sarebbe stata ripresa dalle telecamere a circuito chiuso del distributore. I Gendarmi hanno, quindi, provveduto al sequestro di tre filmati che potrebbero contenere elementi utili alle indagini.