Logo San Marino RTV

Riapertura parrucchieri e centri estetici: Unas chiede informazioni chiare per poter operare

di Mauro Torresi
14 mag 2020
Sentiamo Pio Ugolini
Sentiamo Pio Ugolini

Lunedì prossimo riapertura per parrucchieri ed estetisti. Ma gli artigiani chiedono indicazioni chiare su una serie di aspetti operativi e, allo stesso tempo, di poter svolgere determinate attività. Pio Ugolini, segretario generale Unas, porta una serie di esempi. "Ritengo che non si possa parlare di apertura di un locale da parrucchiere  - dice - senza poter fare lo shampoo". Altro aspetto, legato ai centri estetici, è la definizione di "locali" e le relative limitazioni sulla presenza contemporanea di più persone all'interno. C'è poi la questione degli strumenti per la sanificazione.

Tra le speranze degli operatori, quella di poter servire più di un cliente nel rispetto, puntualizzano, delle regole di prevenzione e se si hanno le condizioni. Domani nuova videoconferenza con gli associati. Questa mattina, invece, confronto a distanza con il Segretario di Stato alle Finanze al quale è stato chiesto supporto per le attività condotte da persona fisica che, segnala Unas, non hanno beneficiato di aiuti.

Nel servizio, l'intervista a Pio Ugolini, segretario generale Unas