Logo San Marino RTV

Riapre la caccia: in aumento le specie protette

30 ago 2006
Riapre la caccia: in aumento le specie protette
Manca davvero poco all’apertura della nuova stagione venatoria. Già sabato prossimo le doppiette sammarinesi potranno tornare a sparare ma con qualche limitazione in più.La federazione Caccia informa i suoi 3000 associati che un recente Decreto Ministeriale vieta da quest’anno la caccia di storni, passeri, taccole e fringuelli su tutto il territorio italiano. San Marino non ha ancora legiferato a riguardo ma i cacciatori che si recheranno in Italia dovranno assolutamente evitare l’abbattimento di queste specie per non incorrere in sanzioni penali. La pre-apertura della stagione 2005-2006 è prevista per il 2 settembre. Nelle Marche, regione privilegiata dalla maggior parte dei sammarinesi, sarà consentita la caccia vagante con l’ausilio dei cani nelle mattinate del 2,3,9 e 10 settembre mentre l’ Emilia Romagna ammetterà solo quella d’appostamento. In Repubblica si seguirà il calendario marchigiano ma la caccia vagante sarà possibile solo nella mattinata del 2. Durante le giornate di pre-apertura le doppiette potranno puntare solo alla selvaggina migratoria, mentre per la stanziale occorrerà aspettare il 17 settembre, data di apertura ufficiale della stagione .