Logo San Marino RTV

Rimini: la Comunità Papa Giovanni XXIII prepara la 'festa del riconoscimento' nel giorno di Santo Stefano

24 dic 2014
Rimini: la Comunità Papa Giovanni XXIII prepara la 'festa del riconoscimento' nel giorno di Santo Stefano
Rimini: la Comunità Papa Giovanni XXIII prepara la 'festa del riconoscimento' nel giorno di Santo Stefano
A Rimini la Comunità Papa Giovanni XXIII celebra la 'festa del riconoscimento', per celebrare la rinascita dopo aver sconfitto la droga. Ringraziare Dio per tutti i giovani 'tornati alla vita': è lo spirito con cui il 26 dicembre, nella parrocchia della Resurrezione di Rimini - dove don Oreste Benzi fu parroco per 32 anni - monsignor Giovanni D'Ercole, Vescovo di Ascoli Piceno, celebrerà la 'Messa del Riconoscimento' dei 90 ragazzi che quest'anno hanno terminato il programma terapeutico con la Comunità. Sarà presente anche Giovanni Ramonda, responsabile generale della Comunità. "Nell'udienza che abbiamo avuto sabato scorso Papa Francesco ha detto che i nostri racconti parlano 'di schiavitù e di liberazione' - spiega Ramonda - uno dei cammini più belli che sperimentiamo è proprio quello della liberazione dalla schiavitù della droga, ed è bellissimo ogni anno vedere la gioia ritrovata nell'abbraccio tra genitori e figli".