Logo San Marino RTV

Rimini. Seggiolini antiabbandono, sospeso l'obbligo dei dispositivi in auto

9 nov 2019
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Nel Comune di Rimini al momento nessuna sanzione per chi non avrà a bordo della propria automobile i seggiolini anti-abbandono per bambini di età inferiore a 4 anni. Come noto, l’obbligo di installare questo dispositivo è stato anticipato al 7 novembre, anziché dalla data inizialmente prevista, il 6 marzo 2020.

L'assessore alla Polizia Municipale del Comune di Rimini, Jamil Sadegholvaad, ha precisato che l'obbligo di utilizzo è stato sospeso "al fine di dare un congruo tempo alle famiglie di dotarsi di tale dispositivo". L'assessore prosegue, in una breve nota: "Verrà data adeguata comunicazione riguardo alla nuova tempistica di entrata in vigore di tale obbligo così come da previsione del Codice della strada". Alle famiglie è comunque consigliato di provvedere all'acquisto.

Il provvedimento riguarda 1.8 milioni di bambini ma i seggiolini in vendita saranno solo 250.000 da qui a fine anno. Inoltre i costi di questi nuovi dispositivi sono molto alti e gli incentivi promessi non sono ancora scattati, per questo è stata subito richiesta una moratoria per l’applicazione delle sanzioni e la ministra Paola De Micheli ha già assicurato di essere pronta ad intervenire per posticipare l’applicazione delle multe.