Logo San Marino RTV

Rimini: simulazione di incendio in stazione

3 mar 2004
Rimini: simulazione di incendio in stazione
Personale ferroviario e Vigili del Fuoco al lavoro alla stazione di Rimini per spegnere un incendio divampato in un carro all’interno di un vagone. Nessun incidente però, si è trattato infatti di una esercitazione di Protezione Civile. Allo scopo è stato transennato il corridoio che dà accesso dal sesto binario in poi, mentre i viaggiatori sono stati allontanati dall’area interessata. L’esercitazione ha suscitato tanta curiosità tra i passeggeri e qualche preoccupazione tra i passanti: un cittadino zelante, infatti, nel vedere il fumo fuoriuscire dalla stazione ha temuto che davvero si stesse verificando un incendio ed ha subito avvertito i Vigili del Fuoco. La simulazione - durata mezz’ora- rientra nel “piano annuale della sicurezza” come attività di formazione del personale. Lo scopo era anche quello di coinvolgere i Vigili del Fuoco per prevedere le modalità di intervento in caso reale. Nessun problema per lo spegnimento delle fiamme, alla fine è andato tutto come da programma anche se è la prima volta che nella stazione di Rimini si effettua questo tipo di prova. Si tratta in effetti di un progetto che punta alla garanzia della sicurezza dei viaggiatori, testando le strutture di emergenza e di primo intervento della società dell’infrastruttura del Gruppo Ferrovie dello Stato. In Romagna, nei prossimi mesi, verranno fatte altre tre esercitazioni mentre a Rimini quella di oggi servirà ad ipotizzare situazioni diverse di intervento, con incendi in altri punti di accesso.