Logo San Marino RTV

Rimini Summer Pride: la pioggia rallenta ma non ferma la manifestazione del popolo lgbt

di Mauro Torresi
27 lug 2019
Rimini Summer Prideil racconto di Mauro Torresi
il racconto di Mauro Torresi

Sul lungomare torna il Rimini Summer Pride, la manifestazione del popolo Lgbt (lesbiche, gay, bisessuali, transessuali) con protagonista il maltempo. Ribattezzata 'Happiness Revolution', cade quest'anno nel 50esimo anniversario della rivolta di Stonewall a New York che ha dato il via alle battaglie della comunità omosessuale mondiale. All'evento hanno partecipato anche attivisti e cittadini di San Marino, in un periodo storico di cambiamenti, con l'introduzione delle unioni civili e il risultato del referendum che ha introdotto il divieto di discriminazione per orientamento sessuale nella Carta costituzionale. Il sammarinese Paolo Rondelli, vice-presidente Arcigay Rimini, ha commentato con soddisfazione queste novità nel diritto sammarinese. "E' in atto - ha detto - una presa di coscienza di queste realtà. Realtà che esistono".

Il racconto della kermesse riminese - patrocinata da Regione Emilia-Romagna, Provincia di Rimini e dai comuni Rimini, Santarcangelo, Cesena, Gradara, Cattolica e San Giovanni in Marignano - nel servizio di Mauro Torresi