Logo San Marino RTV

“Romagna 2019”, rischio sismico: due giorni di esercitazione a Santarcangelo

20 ott 2019
“Romagna 2019”, rischio sismico: due giorni di esercitazione a Santarcangelo

Nei scorsi giorni a Santarcangelo di Romagna è stata organizzata una esercitazione di rilevanza regionale sul rischio sismico: "Romagna 2019”, che si richiama al sisma del 1483 che ebbe come epicentro la zona di Bertinoro.

La simulazione ha spostato l’epicentro al confine tra Santarcangelo e Savignano, sull’asse della via Emilia, con magnitudo 5.2 e un grado di profondità di 15 km. Lo scenario, sviluppato dalla sezione bolognese dell’INGV insieme all’Agenzia regionale, coinvolge le Province di Forlì-Cesena e Rimini e la Repubblica di San Marino.

L’obiettivo è la verifica della capacità di raccordo tra le diverse strutture di coordinamento sui vari livelli. Previste anche prove di evacuazione in due plessi scolastici e un sopralluogo di agibilità all'Ospedale di Santarcangelo.