Logo San Marino RTV

San Marino e Covid: aggiornato l'elenco dei Paesi a rischio

12 ott 2020
Confine di San Marino
Confine di San Marino

La Segreteria Affari Esteri e la Segreteria Sanità hanno aggiornato l’elenco dei paesi dell'Unione Europea e dello Spazio Schengen per cui è necessario segnalare l’ingresso a San Marino e sottoporsi ad accertamenti sanitari.

Alla lista si aggiungono anche Andorra, Belgio, Paesi Bassi, Regno Unito e Repubblica Ceca.  Le restrizioni entreranno in vigore da mezzanotte di mercoledì. Chi proviene da quei paesi, oltre a quelli extra Ue e non parte dell'Accordo Schengen - eccetto Principato di Monaco e Vaticano - dovrà  segnalare il proprio ingresso in territorio. I non residenti o non soggiornanti dovranno sostenere le spese degli accertamenti sanitari. Le disposizioni non si applicano nel caso in cui i soggetti che entrano in Repubblica abbiano espletato un periodo di isolamento all'ingresso di uno dei territorio dell'Unione Europea o abbiano già eseguito esami diagnostici documentati. 


L'elenco aggiornato:

1. Andorra
 2. Belgio
 3. Bulgaria
 4. Croazia
 5. Francia
 6. Grecia
 7. Malta
 8. Paesi Bassi
 9. Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord
 10. Repubblica Ceca
 11. Romania
 12. Spagna