Logo San Marino RTV

San Marino: Gendarmeria intensifica i servizi in questo periodo di maggiore afflusso turistico

Il “ponte pasquale”, a San Marino, è uno dei primi banchi di prova, nel nuovo anno, per il comparto turistico. In Riviera grande afflusso di visitatori grazie anche ad eventi quali il Paganello

21 apr 2019
San Marino: Gendarmeria intensifica i servizi in questo periodo di maggiore afflusso turistico
San Marino: Gendarmeria intensifica i servizi in questo periodo di maggiore afflusso turistico

Per i bilanci, naturalmente, ci sarà tempo. Occorre comunque tenere presente che numerosi turisti, giunti in Riviera nel fine settimana, preferiranno forse recarsi a San Marino domani, quando è previsto tempo nuvoloso, per la tradizionale gita del Lunedì dell'Angelo. Per molti italiani, inoltre, questo “ponte” durerà addirittura una decina di giorni; tanto che le giornate previste da “bollino rosso”, sulle strade della Penisola, saranno il 25 ed il 28 aprile, oltre ovviamente al I maggio. Buono, comunque, in giornata, l'arrivo di visitatori in Repubblica, con pattuglie della Polizia Civile a deviare il traffico verso il Parcheggio 9 o a Fonte dell'Ovo. Per garantire sicurezza ed ordine pubblico, in questo periodo di maggiore afflusso turistico – spalmato nell'arco di 3 weekend -, la Gendarmeria ha programmato un'intensificazione dei servizi; in particolare nel Centro Storico, con un rafforzamento, nelle ore diurne, delle pattuglie a piedi. Ma la vigilanza è incrementata anche nelle zone esterne. Improntati all'elasticità i controlli antiterrorismo, con la possibilità di collocare veicoli in zone strategiche del centro. Sul territorio, inoltre – tenuto conto che molti sammarinesi sono partiti per un breve periodo di ferie – prosegue il monitoraggio di abitazioni e siti industriali. Di routine, infine, i controlli delle registrazioni negli alberghi; agevolati ora da appositi database. Questa mattina, intorno a mezzogiorno, un anziano era caduto a terra, perdendo i sensi, nei pressi dell'Hotel Titano. Immediato l'intervento di soccorso da parte degli agenti di tutti i Corpi. Il pensionato è stato poi trasportato in Ospedale da un'ambulanza, accompagnata da un'auto della Gendarmeria. Intensa, anche a Rimini, l'attività di prevenzione delle Forze dell'Ordine; tanto che – al momento – non si registrano episodi di cronaca di rilievo, nonostante il grande numero di persone giunte in Riviera in questi giorni, complice anche un evento di grande richiamo come il Paganello. Aperti, da Cattolica a Bellaria, circa i due terzi delle strutture ricettive, con un'offerta che proseguirà fino al primo maggio. Da segnalare, infine, un brutto incidente avvenuto all'alba sulla Statale 16, all'altezza di Riccione. Un 43enne ha perso il controllo della propria auto, andando a sbattere contro un palo della luce. E' stato trasportato all'Infermi di Rimini con codice di massima gravità.